[ITA] - Cercasi volontari

Discussion in 'Localization Archives' started by Katrina Bekers, Nov 26, 2015.

  1. Katrina Bekers

    Katrina Bekers Localization Team

    Messages:
    2,806
    Likes Received:
    7,858
    Trophy Points:
    165
    Location:
    Kópavogur, Iceland
    Ciao a tutti,

    Oltre me, c'e' qualcun altro che sta lavorando alla traduzione in Italiano di Shroud of the Avatar?

    Se si', teniamoci in contatto.

    Io non sono leader, ma non ho visto altri traduttori coinvolti per la nostra bella lingua. Mi sbaglio?
     
    Rintoki Kurosaki, Gatsu. and Eriador like this.
  2. Fox Cunning

    Fox Cunning Localization Team

    Messages:
    801
    Likes Received:
    1,651
    Trophy Points:
    93
    Location:
    Wiltshire, England
    Felice di dare una mano se posso, ma non credo che sarei la persona adatta per il ruolo di leader.
     
  3. Katrina Bekers

    Katrina Bekers Localization Team

    Messages:
    2,806
    Likes Received:
    7,858
    Trophy Points:
    165
    Location:
    Kópavogur, Iceland
    Ciao Fox! Hai gia' un account su www.getlocalization.com? Io ho fatto il 3% delle stringhe. Tutti i titoli, qualche help, sto lavorando alle skill (quasi finite) e poi passo agli asset.

    Quelli che saranno un sacco di lavoro sono libri e conversazioni.

    E poi ci sarebbe da stabilire un glossario o una serie di convenzioni di come-tradurre-cosa. Io ho un mio stile, ma solo perche' fino ad adesso ho lavorato in solitaria.
     
    Gatsu. likes this.
  4. Fox Cunning

    Fox Cunning Localization Team

    Messages:
    801
    Likes Received:
    1,651
    Trophy Points:
    93
    Location:
    Wiltshire, England
    Ehi! Sì, ho già un account da diverso tempo. Ho appena compilato il form per richiedere accesso al progetto.

    Ottimo! Non vedo l'ora di iniziare.

    Senza dubbio è importante stabilire uno stile comune. Una incongruenza può causare problemi nel seguire o anche solo iniziare una quest.
    Ora aspetto che approvino l'accesso al progetto e poi vediamo.

    P.S.: è da parecchi anni che non visito l'Italia, come è Roma oggi? L'ultima volta sono stato lì nel 2005 e ricordo che faceva troppo caldo, però c'erano fontane con l'acqua in ogni strada! :eek:
     
  5. Katrina Bekers

    Katrina Bekers Localization Team

    Messages:
    2,806
    Likes Received:
    7,858
    Trophy Points:
    165
    Location:
    Kópavogur, Iceland
    Appena hai accesso, fammi un fischio. Stasera ho finito skills.xml, e sto passando ad scripts.xml

    Per la style guide, senz'altro. Ma soprattutto mantenere coerenti i modi di tradurre le varie cose, o i nomi propri (di persone, di cose, di... skill!).

    Roma e' (sempre) fantastica. Se non fosse per i romani, adorerei abitarci... :p
     
  6. Fox Cunning

    Fox Cunning Localization Team

    Messages:
    801
    Likes Received:
    1,651
    Trophy Points:
    93
    Location:
    Wiltshire, England
    Ok, ci sono :cool:
    Centinaia di migliaia di stringhe, come mi aspettavo!
    Oggi inizio a lavorare su assets.xml, ma decisamente servono più traduttori, o in due ci mettiamo un secolo. E anche una serie di linee guida.
    Nessun altro si fa avanti?
     
    Gatsu. likes this.
  7. Katrina Bekers

    Katrina Bekers Localization Team

    Messages:
    2,806
    Likes Received:
    7,858
    Trophy Points:
    165
    Location:
    Kópavogur, Iceland
    Si, la mole e' impressionante, come mi aspettavo. Stanno a 27K stringhe, e il guaio e' che ne aggiungono di continuo!

    Io ho fatto delle scelte in autonomia che spero non mi si ritorcano contro piu' avanti. Tipo i nomi delle skill e dei rami - le abilita', le specializzazioni di produzione, le maiuscole per determinate parole, e anche cosa tradurre e come.

    Tanto per dirne una, quando trovo il nome di una skill che ha un corrispondente in World of Warcraft tendo a usare l'italianizzazione scelta da Blizzard - che magari nel corso degli anni e' diventata la traduzione de facto ufficiale di alcuni concetti ormai noti. Robe tipo Sap, Trip, Whirling Blades, ecc.

    In altri casi, ho mantenuto il termine originale: "focus", oltre a essere latino, non lo traduco con "fuoco", e lo lascio com'e'.

    In altri, ho voluto rischiare traduzioni da Istituto Luce: "forestry" e' "silvicoltura", "will-o-wisp" e' "fuoco fatuo", "clockwork" e' "meccanico".

    Oggi inizio scripts, che e' delicatissimo. Sono tutte le meccaniche di gioco...

    Ci serve piu' gente. MOLTA!
     
  8. Fox Cunning

    Fox Cunning Localization Team

    Messages:
    801
    Likes Received:
    1,651
    Trophy Points:
    93
    Location:
    Wiltshire, England
    Per quanto riguarda le maiuscole nelle descrizioni, generalmente seguirei l'originale che si rifà al Tedesco: nomi comuni o propri sempre in maiuscolo, congiunzioni sempre minuscole. A differenza del Tedesco, anche gli aggettivi sono maiuscoli.

    Per i dialoghi ci sarà una difficoltà in più: dato che l'Inglese (moderno) non è una lingua inflessa, senza contesto può capitare che non sai se usare maschile o femminile (soprattutto gli aggettivi).
    Inoltre, dato che il testo è tutto in Inglese Americano moderno, non c'è distinzione tra "voi" e "tu" come c'era per esempio in Eearly Modern English. Bisogna scegliere se fare tutti i dialoghi formali e darsi del voi, o uno stile moderno in cui tutti si danno del tu, oppure contestualizzare a seconda del personaggio.

    Per i nomi geografici e di persona, non saprei. Hai mai letto The Lord of the Rings in versione italiana? I nomi erano tradotti, per esempio Legolas Greenleaf = Verdefoglia o qualcosa del genere, oppure erano in Inglese? E se erano tradotti, suonavano "male"?
    L'ultimo libro che ho letto in Italiano era Alice in Wonderland, ora non ne ricordo altri :oops:
     
  9. Katrina Bekers

    Katrina Bekers Localization Team

    Messages:
    2,806
    Likes Received:
    7,858
    Trophy Points:
    165
    Location:
    Kópavogur, Iceland
    Maiuscole: si', sono d'accordo. Aggiungo che i nomi propri di "qualcosa del gioco" li metto con la maiuscola quando sono referenziati specificatamente. "resistenza alla magia del Fuoco", ma in minuscola quando generici "resistenza ai danni da fuoco". E' un equilibrio precario, ma meglio questo che la confusione.

    I dialoghi mi fanno venire i brividi, non solo per gli aspetti che hai citato (M/F, voi/tu), ma anche perche' alcuni sono in dialetti inglesi messi apposta per essere riconoscibilmente "diversi" dalla normale narrativa e interazione. C'e' il tipo che parla (o meglio, scrive) con spiccatissimo accento scozzese, quello che parla quasi in Ye Olde English, e quello che chiacchiera piu' o meno in slang. Renderli in italiano? Come? Coi dialetti, come i troll di WoW? No, ti prego! Oppure con forme desuete e auliche che ricordino parlate di secoli passati? Forse questa sfumatura linguistica e' destinata a perdersi...

    Per i nomi, sono dell'idea che NON vadano tradotti se non sia assolutamente evidente da dove provengono. In altro thread facevo l'esempio - sempre citando il leader di mercato - di Stormwind/Rocca Vento. Se la traduzione si puo' istantaneamente associare al nome originale (Solace Bridge => Ponte Solace), ci sto. Se deve stravolgerlo, come nel caso della capitale umana di Azeroth, e il giocatore italiano non possa capire a cosa si faccia riferimento quando parla con un non-italiano, allora eviterei...

    LOTR l'ho letto (diverse volte) in entrambe le lingue, e si, la versione italiana venne tradotta magistralmente da una nobile sedicenne (*) con approvazione diretta di JRRT, al tempo della prima edizione, nei tardi anni sessanta del secolo scorso. Molte delle sue traduzioni hanno attecchito, e sono ormai patrimonio comune, quand'anche non fedelissime all'originale.

    Rivendell e' Granburrone.
    Aragorn, soprannominato Granpasso, e' un Ramingo.
    Elrond ha il titolo di Mezz'elfo.
    Denethor e' un Sovrintendente.

    Ma ormai e' talmente "sedimentata" come traduzione, che certe parole sono patrimonio comune di appassionati di fantasy e di giochi di ruolo.
    ___
    (*) - https://it.wikipedia.org/wiki/Vittoria_Alliata_di_Villafranca
     
    Gatsu. likes this.
  10. Fox Cunning

    Fox Cunning Localization Team

    Messages:
    801
    Likes Received:
    1,651
    Trophy Points:
    93
    Location:
    Wiltshire, England
    Interessante la storia della traduzione di LOTR, non la conoscevo! Sembra ottima, ma ovviamente erano epoca e contesto diversi, per un videogioco dovremo adottare una tattica differente...

    Ho dato uno sguardo alle conversazioni :eek: Quella sì che sarà una sfida!
    Ad essere pignoli la versione Inglese non è esente da errori... Ci sono personaggi che sembra tentino disperatamente di imitare Shakespeare con risultati da "Oscar" :D
    Un po' come Diego Abatantuono che dice "Io, Milanese cientoppecciento!" con accento Pugliese :D (scusa il riferimento, è che ho vissuto in Italia negli anni '80...).

    Esempio di quello che dicevo l'altro giorno: "You make thy own fate", frase di Arabella completamente sbagliata che alla lettera sarebbe "Voi fate il tuo stesso destino" :confused:
    Allora traduci "Tu sei l'artefice del tuo destino" (Thou makest thy own fate) o "Voi siete l'artefice del vostro destino" (You make your own fate)? Entrambe corrette, ma l'originale è ambigua.
    E passa dal voi al tu anche in altre stringhe, ma il traduttore sarebbe meglio facesse tutto al plurale o tutto al singolare.

    A proposito, sono d'accordo: i dialetti sono assolutamente da evitare!
    Le diverse parlate servono a caratterizzare i personaggi, non a dar loro connotazione geografica nel nostro mondo. Una traduzione "mediata" non è facile (ma si potrà fare in qualche modo).

    Esempio, da una conversazione di Kingsport: "Undead! Now that would be an interesting tale to tell, if ya managed to live through it without becoming one of 'em yerself!"
    Dialettale e rilassato, moderno (l'uso di "ya" come "you", da non confondere con "ye" che è più antiquato oppure Scozzese).

    Confronta con un personaggio diverso: "Can't say much of the mainland. Nev'r been there, nor 'ave me father or me father's father."
    La mancanza di "h" ('ave invece di have) e "me" invece di "my" per me sono tipiche da sempliciotto "paesano". Questa è la parlata che mi viene in mente leggendo quella frase (è quasi uguale al mio accento :oops:).

    Insomma sarà un bel lavoro, spero che si facciano avanti in molti perché c'è bisogno!
     
  11. Katrina Bekers

    Katrina Bekers Localization Team

    Messages:
    2,806
    Likes Received:
    7,858
    Trophy Points:
    165
    Location:
    Kópavogur, Iceland
    OMG. Di quel video ho capito una parola su 48. Si vede che vivevo in California? :D

    Io userei un democratico "tu" per tutto (tranne quando si sta compiendo un'azione in fondo allo schermo, e passo all'io narrativo).

    Inoltre, comincio ad avere seri problemi di lessico.

    Come stracavolo traduco:

    - Slugs (ho messo "Lacune" - il letterale "Lumache" e' osceno)

    - Uninvite / Unignore

    - Emote (!)

    - Se party diventa gruppo, e guild rimane gilda, il codice chat "/g" a cosa lo assegno? Mantengo "/p"? Argh!

    Mi serve pure di avere un feedback veloce su quello che traduciamo, in modo da vedere "come suona" dal vivo, nel client, durante il gioco. Spero che il processo di caricamento delle stringhe sia continuo, francamente.
     
  12. Fox Cunning

    Fox Cunning Localization Team

    Messages:
    801
    Likes Received:
    1,651
    Trophy Points:
    93
    Location:
    Wiltshire, England
    Hah! E' più o meno la parlata tipica di queste parti.

    "Lacune" secondo me va benissimo. L'importante non è tradurre la parola, ma il concetto che rappresenta.

    "Uninvite" e "Unignore" formalmente non esistono in Inglese. "Uninvited" esiste come aggettivo, ma non come participio. Neologismi da Internet. "Disinvita" o "Disignora" come suonano a un Italiano?

    Quasi lo stesso per "Emote", esiste come verbo (dall'Americano moderno, "Esprimere un'emozione" - generalmente per finta, o in una recita) ma nel gioco lo vedo usato anche come sostantivo il quale secondo me deriva da "Emoticon", che in Italiano forse non si traduce nemmeno. A meno che non ti vada di tradurre "Pantomima" :D

    Secondo me /p va bene per il gruppo, perché rimanda alla doppia "p" che è assente in "gilda".

    I miei dubbi al momento:
    - "The Clink": è una famosa (ex) prigione di Londra; se qualcuno mi dice "Clink" io penso alla gattabuia. Ma per un Italiano? Tradurre o non tradurre?
    - Professioni: ci sono NPC tipo "Annika the Blacksmith". Annika la Maniscalca? Suona male? Anni fa avevo sentito dire che in Italia volevano usare il maschile per tutte le professioni, tipo "Anna il cuoco". E' vero?
     
  13. Katrina Bekers

    Katrina Bekers Localization Team

    Messages:
    2,806
    Likes Received:
    7,858
    Trophy Points:
    165
    Location:
    Kópavogur, Iceland
    1) Disinvita e disignora sono raccapriccianti. Il secondo l'ho tradotto con una perifrasi: "non ignorare piu'".

    2) Emote mi sa che lo lascio com'e'. Ormai e' un termine acquisito - come mouse o computer. Pantomima e' raffinato, ma forse troppo.

    3) Lascio /p -> gruppo e /g -> gilda.

    4) Clink lo lascerei com'e'. Non ha una sua traduzione, essendo un nome proprio di luogo (non sapevo che fosse un posto reale!).

    5) Recentemente c'e' stato un rinnovato interesse a convertire le professioni alla versione femminile, ma ha avuto alterni successi, soprattutto in base alla cacofonia del risultato. La presidentessa esiste, l'ingegnera meno, la fabbra sicuro no. Forse "Annika il fabbro" ci puo' stare. "Annika la cuoca" va benissimo.
     
  14. Fox Cunning

    Fox Cunning Localization Team

    Messages:
    801
    Likes Received:
    1,651
    Trophy Points:
    93
    Location:
    Wiltshire, England
    1) Raccapricciante! :D Ok, concordo.
    2) Si' anche io io credo che "Emote" vada bene cosi' com'e'.
    3) Ok!
    4) E' anche aperto ai visitatori: http://www.clink.co.uk/ £7.50 un biglietto adulti, se vai con la famiglia risparmi ;)
    5) Ok, che sia Annika il Fabbro dunque. E adesso i vari specialisti... "Weaponsmith", "Armoursmith"... "Fabbricante d'Armi/Armature"?

    Sarebbe il caso di scrivere delle linee guida per riferimento, oltre che reclutare altri. Se nessuno si fa avanti per organizzare, posso iniziare io temporaneamente.

    P.S: non ho le lettere accentate in questa tastiera, scusa gli apostrofi ovunque.
     
  15. Katrina Bekers

    Katrina Bekers Localization Team

    Messages:
    2,806
    Likes Received:
    7,858
    Trophy Points:
    165
    Location:
    Kópavogur, Iceland
    Comunque, volevo dirlo.

    R25, le prime stringhe (~3000) sono nel client.

    E' FANTASTICO!
     
    Fox Cunning likes this.
  16. Fox Cunning

    Fox Cunning Localization Team

    Messages:
    801
    Likes Received:
    1,651
    Trophy Points:
    93
    Location:
    Wiltshire, England
    Concordo! E' stupendo vedere che il tuo lavoro e' online e disponibile per tutti!

    Ora sto giocando con il blocco note aperto per prendere nota delle cose da aggiustare, hah! :D
    Devo ammettere che, nonostante gli ovvi piccoli "imprevisti", la versione italiana sta venendo su in maniera molto professionale.

    Complimenti!

    P.S. hanno passato a ogni leader una lista di traduzioni che hanno errori che causavano problemi nel gioco (per esempio newline o gender formatting sbagliati). La versione italiana e' l'unica senza errori :D Siamo pochi, ma bravi!
     
    Katrina Bekers likes this.
  17. Katrina Bekers

    Katrina Bekers Localization Team

    Messages:
    2,806
    Likes Received:
    7,858
    Trophy Points:
    165
    Location:
    Kópavogur, Iceland
    Ahahahaha, pure iooo!!! Mamma mia, vorrei correggere tutto subito!!!

    Apropos, ho visto che s'e' unita una nuova risorsa! TIMIDONE, dove sei?!
     
    Fox Cunning likes this.
  18. Fox Cunning

    Fox Cunning Localization Team

    Messages:
    801
    Likes Received:
    1,651
    Trophy Points:
    93
    Location:
    Wiltshire, England
    Ehi, e' vero. Una mano in piu' farebbe davvero comodo. Anche due.
     
    Katrina Bekers likes this.
  19. Gatsu.

    Gatsu. Avatar

    Messages:
    643
    Likes Received:
    1,245
    Trophy Points:
    105
    Gender:
    Male
    Location:
    Cuneo, Italia
    Siete grandi! complimenti per l impegno che ci state mettendo :=
     
    Katrina Bekers and Fox Cunning like this.
  20. Fox Cunning

    Fox Cunning Localization Team

    Messages:
    801
    Likes Received:
    1,651
    Trophy Points:
    93
    Location:
    Wiltshire, England
    Grazie, @Gatsu. e' un piacere ovviamente :D
    Parecchie cose saranno da correggere in corso d'opera, io e Katrina stiamo giocando con una mano sul mouse e una sul blocco note.

    Il problema e' spesso traduciamo qualcosa senza sapere esattamente dove apparira' nel gioco, e va mantenuta coerente con il resto delle stringhe.
    Speriamo che qualcun altro si faccia avanti per aiutarci!